Tocchi di colore: Greenery

Quando Pantone elegge il colore dell’anno fa una scelta sempre influenzata da riflessioni sociali sulla contemporaneità. D’altra parte la potenza dei colori supera il semplice dato visivo e ne fa simboli carichi di significato.
Il colore per il 2017 scelto da Pantone è un verde, si chiama Greenery e sembra un antidoto agli squilibri politici e al clima di incertezza che permea il mondo.

Greenery è il colore della natura a primavera, un verde fresco, acidulo e sferzante di energia. Dà speranza e voglia di rinnovamento. Rappresenta l’equilibrio e la rinascita.

Greenery è un colore estremamente versatile, quasi un neutro e Pantone stesso, infatti, lo definisce “Nature’s neutral”. Si presta ad essere usato come tonalità di sfondo e ad ospitare testi bianchi, stimolando l’attenzione senza affaticare lo sguardo e la lettura.

Questi sono i valori colore che puoi utilizzare per il web o per la stampa: RGB 136 176 75 HEX/HTML 88B04B Pantone: 15-0343

I colori fanno parte delle nostre vite: li percepiamo come dato visivo, ma anche come portatori potenti di significato e come simboli capaci di stimolare le nostre emozioni più profonde. Per questo la scelta di un colore nella comunicazione non può essere una scelta casuale.
Scegliere i colori per il proprio logo, per la propria insegna, per il proprio sito non può essere frutto del caso, ma deve essere una scelta strategica.

Il 28 di giugno abbiamo organizzato un workshop gratuito di visual storytelling in Talent Garden. Parleremo anche di colori. Se vuoi partecipare iscriviti!

Related Magazine